FOGLIO SETTIMANALE 11/09 - 18/09

  • Hits: 39

XXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - DOMENICA 11 SETTEMBRE 2022

LE VIE DELLA MISERICORDIA

Nulla è più caro a Dio della misericordia. Egli non respinge ma attira, non forza ma attende. Trepida per chi si perde e accoglie con gioia chi ritorna. Sorprende e affascina chi si converte. La misericordia di Dio raggiunge il peccatore per vie diverse, talora inimmaginabili, come traspare dalle letture liturgiche di questa domenica. Dio si lascia intenerire dalla supplica umile e risoluta di Mosè a favore del popolo eletto, duro di mente e di cuore, che lo ha rinnegato con l’idolatria (I Lettura). San Paolo, conquistato da Cristo, rilegge con grato stupore la sua esperienza passata. Egli è apostolo per la misericordia ricevuta; non esita a dichiararsi il capofila dei peccatori salvati da Cristo ed è fiero d’aver beneficiato per primo del suo immenso amore (II Lettura). Sulle parole dell’Apostolo s’innestano, come in dissolvenza, le parabole della misericordia (Vangelo), nelle quali il binomio “perduto-ritrovato”, attinente al peccatore pentito, dice la laboriosa premura divina e l’attesa paziente, colma di speranza. La misericordia è il dono e lo stile permanente di Dio. C’è chi non lo comprende per grettezza d’animo, ma nel cuore del Padre c’è posto anche per lui.

Oggi il Vangelo ci offre un ritratto meraviglioso del volto di Dio-amore. Richiamare gli uomini del nostro tempo al senso del male e del peccato, significa invitarli alla gioia di Dio per ogni peccatore pentito.

Foglio Settimanale

La Domenica