FOGLIO SETTIMANALE 18/07 - 25/07

  • Hits: 62

XVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - DOMENICA 18 LUGLIO 2021

IL RIPOSO DELLA COMPASSIONE

«Guai ai pastori che fanno perire e disperdono il gregge del mio pascolo», così Dio ammonisce attraverso il profeta Geremìa. Dio, però, non si ferma alla minaccia e al rimprovero; la sua parola diventa sempre promessa: «Radunerò io stesso il resto delle mie pecore» (I Lettura). La promessa si attua in Gesù, il germoglio giusto che Dio promette a Israele. Marco ci parla infatti dei sentimenti con cui Gesù ha compassione delle folle, «pecore senza pastore», solitarie, disperse, proprio perché nessuno le radunava in unità. (Vangelo). Di conseguenza, la prima cosa che Gesù fa è «insegnare loro molte cose». Quella di Gesù è sempre una parola per i dispersi, una parola che convoca, raduna, crea relazioni, stabilisce legami forti.

Di fronte al dramma del popolo trascurato dai suoi pastori, Geremìa annuncia un intervento diretto di Dio nella cura del suo gregge. Donerà al popolo un vero pastore, Gesù, il figlio di Davide, che prova per il popolo la compassione di Dio.

Foglio Settimanale

La Domenica